Osserviamo la Stazione Spaziale Internazionale

ISS

La ISS (Stazione Spaziale Internazionale) torna nuovamente a solcare i cieli italiani.

Diversi sono gli appuntamenti in cui potremo vederla, In alcuni casi saranno privilegiate le regioni del Sud in altri invece quelle del Nord, in altri ancora la ISS attraverserà longitudinalmente lo Stivale, rendendosi visibile da tutta l’Italia.

Nelle immagini seguenti troverete i tracciati delle traiettorie della ISS rispetto al suolo, i cerchi chiari rappresentano la visibilità della Stazione Spaziale e gli orari di apparizione e di scomparsa riferiti a Roma.

Ovviamente questi dati variano leggermente da località a località italiana. A proposito, nelle traiettorie, la linea continua rappresenta la visibilità della ISS, invece nelle linee tratteggiate la ISS rimane invisibile, in quanto all’interno del cono d’ombra terrestre (quindi non è illuminata dal sole).

Ad occhio nudo apparirà simile ad una stella, con la differenza che si muoverà con una certa velocità.

Aggiornamento: Ne approfitto per condividere con voi una foto che ho scattato alla ISS in occasione del passaggio dello scorso 12 dicembre 2014. In questa foto sopra le rovine di Torre Nasparo, nel comune di Tiggiano (LE).

ISS-Stazione-Spaziale-Internazionale

Qui invece un’altra foto della Stazione Spaziale Internazionale mentre passa accanto alla Stella Polare.

Stazione-Spaziale-Stella-Polare

Buona visione.

Vito Lecci

AstronomiCast


11 ottobre 2017 – Privilegiate le regioni del Centro-Nord

ISS20171011


12 ottobre 2017 – Ben visibile da tutta l’Italia

ISS20171012


13 ottobre 2017 – Ben visibile da tutta l’Italia

ISS20171013


14 ottobre 2017 – Ben visibile da tutta l’Italia

ISS20171014


15 ottobre 2017 – Privilegiate le Isole Maggiori

ISS20171015


16 ottobre 2017 – Privilegiate le Isole Maggiori

ISS20171016


17 ottobre 2017 – Nessun passaggio previsto


18 ottobre 2017 – Privilegiate le Isole Maggiori

ISS20171018


 

Tornerò ad informarti non appena ci saranno altri passaggi interessanti…

 

Vito Lecci

Ulteriori info puoi trovarle sul sito: http://www.heavens-above.com/

AstronomiCast

Comments

  • marinella scrive:

    E’ un avvenimento fantastico! Inoltre pensare che li’ a quella distanza viaggia un’ astronauta italiana ci rende molto orgogliosi!!

  • carla corradi scrive:

    grazie Vito, fantastico.

  • gerardo scrive:

    Grazie Vito. ” Meno male che Vito c’è!”

  • silvano scrive:

    Grazie, Vito.
    Ho letto la tua mail proprio alle 18.13 ed ho fatto in tempo a vedere: che emozione.
    Silvano

    • Davide scrive:

      Mhaaaa !!! sono orari preserali pomeridiani,i passaggi della ISS sè ho visto bene nelle cartine,e gl’occhi non m’ingannano…. Come si farà a vederla la stazione non so proprio,con ancora luce del giorno e cielo azzurro limpido…….. Come il sig. Silvano abbia fatto,complimenti deve avere una vista a raggi x…….. Comunque grazie ancora Sig. Vito Lecci x le sue preziose info…….

      • Vito Lecci scrive:

        Ciao Davide,
        Silvano ha visto la ISS dopo le 18:00, adesso siamo a Dicembre, a quell’ora il Sole è già tramontato da un po’…
        Immagino sia stata una tua svista sugli orari riportati in cartina… può capitare… 😉

  • Vanna scrive:

    Grazie Vito! Guarderemo orologio alla mano il cielo in attesa di…Samantha! E inoltrerò ai figli e amici…
    Vanna

  • Valerio scrive:

    grazie Vito, perfetto per riuscire a fotografarla

  • Glauco Adriani scrive:

    Ogni tanto una notizia che ci rende orgogliosi di essere italiani,non voglio fare il polemico ma mi pare che i media abbiano dato poco dello spazio che si merita alla nostra astronauta.
    Forza Samantha

  • Remo Tomasi scrive:

    Ciao Vito!
    Io sono un fan della ISS: la osservo quasi sempre e ogni tanto ne fotografo la traccia!
    Colgo l’occasione per suggerire un app per smartphone per non perderne gli appuntamenti ed avere le notifiche (con bussola e durata del passaggio): ISS Detector!
    Oppure sul sito della NASA ci si può iscrivere per ricevere email con le info sul passaggio della ISS.

    Buona visione a tutti!
    Forza Samantha!! 😀

  • M. Antonella scrive:

    Grazie per la segnalazione, Vito!
    Cercherò di individuare la ISS il 9 dicembre quando passerà più o meno sopra la mia regione.
    In bocca al lupo, Samantha!

  • Grazie, ottime indicazioni. La mia app ISS-Spotter è impostata con gli allarmi, chissà che le nuvole consentano una visione.
    Ciao

  • Filippo scrive:

    Grazie delle informazioni dettagliatissime ed utilissime. Saluti.

  • Anna A. Spedicato scrive:

    Lei, caro sig. Vito Lecci, è un grande! Grazie, senza nulla togliere alla Cristoforetti!

  • enrico scrive:

    Grazie Vito.
    Sempre contento di seguire le tue indicazioni, speriamo solo di avere maggior fortuna con la coltre nuvolosa che ci sta disturbando da giugno. Ma noi perseveriamo e, chissà… prima o poi riusciremo a goderci lo spettacolo dal cielo. Intanto seguiamo sempre con attenzione i tuoi preziosissimi suggerimenti e ti auguriamo buone feste.

    enrico e Claudia

  • ALEX scrive:

    Ho una domanda per lei:
    Oltre alla ISS, si sono altri oggetti spaziali che si possono vedere ad occhio nudo? Grazie

    • Vito Lecci scrive:

      Ma certo Alex,
      oltre alla ISS, che rimane comunque la più brillante ed interessante, ad occhio nudo si possono osservare anche i passaggi dell’HST (Hubble Space Telescope), degli Iridium e di tantissimi altri satelliti.
      Pensa che, durante le notti che dedico all’osservazione degli astri, mi capita SEMPRE di vedere almeno 4 o 5 satelliti artificiali, pur non dedicandomi minimamente alla loro ricerca. Pensa se ci si mettesse d’impegno, quanti si riuscirebbe a vederne in una sola notte.

      • alex scrive:

        Infatti, te lo chiedevo perche mi era sembrato di vedere qualcosa di simile all’ISS, ma che non era certamente l’ISS perchè gli orari non combaciavano con quelli pubblicati dai vari siti.

      • Davide scrive:

        Sì sì certo, certo, infatti io quando m’affaccio al balcone e guardo il cielo stellato, quando capita, in notti fonde, per parlare pure anche di quelle estive, mi capita di vederne di passaggi ad occhio nudo di satelliti.Piccole stelline che viaggiano, alcune lentamente, altre velocemente. E provo a seguirle con un binocolo.

  • Ida&Max scrive:

    Siamo emozionatissimi, e se la vedremo passare ci sembrerà di essere lì con lei. Auguri di cuore anche a te e grazie per il tempo che ci dedichi! Ida&Max

  • teresa scrive:

    Grazie Vito, i tuoi suggerimenti ci fanno davvero sentire “figli delle stelle”! Domani guarderò con ancora maggiore attenzione il cielo insieme ai miei bambini. Ti auguro buone feste, di cuore!!! Teresa

  • sandra scrive:

    sempre fantastico Vito,grazie l’ho vista !

  • serena scrive:

    Caro Vito, spero di avere il privilegio di notarla! Il cielo è sempre sorprendente, come tu lo sei con noi.
    A presto.

  • Giovanni scrive:

    Magnificamente …splendido.
    Auguri

  • Luigi scrive:

    Grazie Vito

    Questa sera si è vista benissimo: era una luce più intensa di una stella che da sud ovest andava velocemente verso est e tutto ad un tratto è sparita verso le 18,10-18,11 perché è entrata nel cono d’ombra.
    E’ stato molto emozionante.

  • marianna scrive:

    Che desiderio, riuscire a vederla! Speriamo di essere fortunata.
    Grazie.

  • Maria Concetta scrive:

    Io non sono ancora riuscita a vederla, ma mi piacerebbe tanto! Dammi qualche suggerimento tecnico (ora precisa di domani o dei prossimi giorni – posizione) E grazie per tutte le novità! !!

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Maria Concetta,
      gli orari e la provenienza sono indicati in ogni cartina che trovi nel post.
      Mi raccomando, non mancare l’ottimo appuntamento di domani 10 dicembre (il primo passaggio): come vedi dalla cartina la ISS comparirà alle 17:18 in direzione Sud-Ovest (per noi nel Salento).
      Buona visione.

  • franco scrive:

    sono riuscito a vederla alcuni minuti fà ed è stato veramente emozionante .Grazie tante Vito

  • leonardo scrive:

    Ciao Vito grazie per l’avviso mi sarebbe piaciuto vederla pero’ purtroppo per motivi di salute che mi hanno “legato” al letto mi sono perso questa occasione.Pazienza sara’ per la prossima volta

    Saluti leonardo

  • franco scrive:

    Molto bello aspettarla,vederla e condividere l’avvistamento assieme ai tuoi cari.
    Tanti saliti Vito

  • Tonia Flego scrive:

    Grazie Vito sei Grande… sempre preciso…

  • Antonio scrive:

    Ciao Vito,
    é da anni che mi dedico spesso ad osservare la ISS ed altri satelliti nei loro passaggi ed ogni volta é sempre molto emozionante vederli. Complimenti per la foto e per la scelta della location.
    Una domanda: come mai la scia risulta spezzata in almeni due parti? Presenza di nubi o si tratta di piú scatti?
    Un caro saluto,
    Antonio

    • Vito Lecci scrive:

      Grazie Antonio,
      in effetti, come hai giustamente intuito, si tratta di tre scatti di 30 secondi ciascuno.
      Le tre foto sono poi state montate insieme… 😉

  • Diego scrive:

    Grazie Vito, ci rendi ogni volta più ” ricchi”!
    Buon Natale!!!
    A prestissimo
    Diego

  • BEllissima la foto della ISS fatta ieri. Oltre al cavalletto ed alla clemenza delle condizioni meteo non credo che serva altro giusto? Puoi dirmi i dati exif principali, tempo diaframma iso lungh.focale? Grazie

    • Vito Lecci scrive:

      Certo Roberto,
      ho usato una reflex (EOS 600D), ma per questo genere di foto andrebbe benissimo anche una compattina, montata su un cavalletto.
      Nel mio specifico caso ho utilizzato un obiettivo da 18mm di focale, aperto ad f/13, sensibilità 400 ISO e 30 secondi di esposizione.
      Ovviamente questi parametri possono variare se fotografi in orari differenti, quindi con differente luminosità del cielo.
      Spero di esserti stato utile.

      Vito Lecci

  • valentina scrive:

    Grazie Vito, sempre generoso anche con chi come me non dedica molto tempo all’astronomia. Comunque e’emozionante
    le tue segnalazioni sono sempre precise e dettagliate
    grazie ancora.

  • Antonio Borgo scrive:

    Grazie Vito , buona giornata.
    Antonio Borgo e fam.

  • Aamr Haggag scrive:

    Grazie Vito come al solito ci meravigli sempre con stupende novità,cercherò di fotografarla il 14 ce passa sulla liguria :)

  • Salvatore scrive:

    Venerdì 12/12 passaggio 17:14 – 17:19 locali, con ottima visibilità in Napoli in un bel tramonto.
    Fantastico, grazie Vito, Ciao.

  • Classe 3B Alezio (Le) scrive:

    Ciao, siamo i ragazzi della 3B della scuola secondaria di primo grado, ti ringraziamo della splendida lezione che hai tenuto a Salve. Ci hai dato nozioni utili per il futuro e di sicuro alcuni di noi ne faranno tesoro. Siamo rimasti affascinati dai segreti del cosmo e dal suono delle stelle sembravano note musicali, quasi simili al suono del violino.
    Ne abbiamo approfittato della mail della nostra prof.
    Un saluto da Alessia e compagni.

    • Vito Lecci scrive:

      Cari ragazzi,
      sono davvero felice di sapere che la giornata trascorsa qui, al Parco Sidereus, sia stata per voi utile e piacevole.
      Spero davvero che quanto appreso qui possa tornarvi utile nella vita e nella scuola, faccio quindi, ad ognuno di voi, un grande augurio per una splendida carriera scolastica.
      Vi porgo un caro saluto, che vi prego di estendere anche alla vostra insegnante.

      Vito Lecci

  • Luigi scrive:

    Ciao Vito ti ringrazio per le tue straordinarie foto e aggiornamenti di cui mi fai partecipe.

    Luigi

  • silvana scrive:

    Le tue mappe son preziose, siamo riusciti a vedere Samantha l’11 dicembre e il 25 dicembre. :)

  • Remo Tomasi scrive:

    Quando passerà, come sempre, alzerò una mano per salutarla (ogni volta è come se tornassi bambino!)

    Grazie Vito!

  • marisa scrive:

    Caro Vito, ieri sera da me[zona marchigiana tra Civitanova Marche e Tolentino ( MC )] il cielo,in prima serata,era limpido- meravigliosamente limpido e guardando verso sud ho veduto i bagliori scintillanti e multicolori che danno riconoscimento della Stazione Spaziale che transita. Ne sono stata contenta poterla vedere e leggendo il tuo articolo ho compreso di non essermi sbagliata. Salutissimi ed a presto
    da marisa

  • Paola scrive:

    Grazie di quest’ultima notizia.Controllerò il cielo dopo il 6/2/2015 anche se da me in Val Padana è sempre molta difficile !Mi riempirà sicuramente di gioia. Grazie e te

  • antonina scrive:

    Grazie per le preziose informazioni, deliziose le indicazioni degli orari, spero nel cielo limpido ma ho dei forti dubbi:costanti piovaschi e nuvolosità. Spero in qualche alternativa e sarò subito con gli occhi in alto.Grazie ancora e tanti saluti.

  • MICHELE CAPONETTO scrive:

    Grazie Vito Sempre bravissimo!

  • marinella scrive:

    grazie Vito il giorno 7 guarderò attentamente il cielo…

  • luciano scrive:

    Grazie Vito.Oltre a cercare di fotografarla cerchero’ di entrare in contatto via radio,essendo io una radioamatore,Almeno ci spero.

  • serena scrive:

    Grazie Vito perchè ci sproni a dedicare delle attenzioni al magico cielo. Non smettere mai!

  • Antonella scrive:

    grazie Vito , un caro saluto

  • massimo scrive:

    complimenti davvero!!! grazie Vito

  • Anna A. Spedicato scrive:

    Buonasera Vito,
    sono riuscita a vedere la stazione spaziale che si muoveva lesta nel cielo, in pate nuvoloso, come una stellina.
    Sono veramente contenta e ti ringrazio tanto per le precise indicazioni che ci hai dato
    A presto
    Anna

  • alex scrive:

    Ho un paio di app per smartphone che segnalano i passaggi della iss nella zona impostata, con orario e luminosità. Mi segnala il passaggio anche di altri oggetti. Molto interessanti sono gli “iridium flare”, flash a volte luminossissimi nel cielo (fino a mag.-8), dovuti al passaggio dei satelliti italo-francesi iridium, che riflettono luce con i loro pannelli solari. Sei riuscito a fotografarli?

  • Michele scrive:

    Grazie Vito per la tua gentilezza e precisione

  • cadelo alessandro scrive:

    Ciao carissimo Vito grazie di tutto quello che fai per me è per tutti.

  • antonella scrive:

    grazie Vito sempre gentilissimo!!!!!!!

  • Paola scrive:

    Grazie Vito Lecci, della mail del 17.2.2015. Da me forse sarà visibile il 19 febb. alle 19.39 Non mancherò !! Mi riempie di gioia il solo pensiero. Poi ti darò notizie…spero buone. Grazie da Paola

  • alberta puccinelli scrive:

    il 22 dovrebbe essere il giorno migliore x me,spero di vederla alle 18,37,dalla francia verso roma,in diagonale.grazie vito,ti farò sapere se ce la faccio.un baciotto

  • Claudio scrive:

    Ciao, l’ho avvistata ieri sera alle 18.54, apparsa da nord-ovest e scomparsa poi un paio di minuti dopo sotto l’orizzonte a nord-est. Era molto brillante e sembrava di riuscire a intravederne le forme dei pannelli, se avessi avuto anche solo un binocolo probabilmente avrei potuto distinguerla.

  • Mario scrive:

    Ieri sera,mercoledi 18 febbraio 2015, ha aspettato il passaggio delle 18.56. puntuale, alta, luminosissima e veloce ad attraversare il cielo della Val Brembana. Emozionante. Ciao Samanta.

  • PAOLA scrive:

    Grazie a te Vito. Sono molto contenta poiché da pochi minuti ho potuto vedere brillare e passare sopra di me la staz.spaziale !!!Erano esattamente le 19.39 e si è vista solo per 20 secondi. Sono residente tra Milano e Pavia e disperavo nella visione. Ma questo passaggio mi ha riempito di gioia. Grazie da Paola

  • Maria scrive:

    Grazie Vito sempre gentilissimo.Grazie Maria

  • Marco IN3LOY scrive:

    ricordo ad eventuali interessati che in data 21/02/15 .dalla stazione spaziale ISS verranno trasmesse delle foto in diretta in modo SSTV. sulla frequenza radio 145.800.MHZ. il programma per vedere le foto si può scaricare in rete si chiama MMSSTV è gratuito .. buona visione

  • ivana farina scrive:

    grazie Vito!!!! sono cosí preziose le tue dritte!!!!

  • cristina scrive:

    Grazie Vito per tutte queste informazioni! È stato molto piacevole aver visto la stazione assieme alla propria famiglia 😀
    Approfitto di questo commento per togliermi un dubbio: Osservando il cielo ho visto un corpo celeste molto, molto luminoso e giallo. Potrebbe trattarsi di Giove? Perché la posizione mi sembra proprio quella del pianeta. O forse è qualcos’altro che non conosco?
    Di nuovo grazie per la tua disponibilità e gentilezza che sempre mostri :)

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Cristina,
      in effetti in queste sere è possibile vedere, subito dopo il tramonto, Venere a ovest (molto brillante) e Giove a est (un po’ meno luminoso di Venere).

    • Daniele scrive:

      Ciao Cristina, si tratta sicuramente di Giove. Se disponi di un buon binocolo puoi osservare accanto a Giove, anche quattro piccoli puntini. Sono i suoi satelliti principali, quelli scoperti da Galileo.

  • gianfranco scrive:

    Caro Vito
    la stazione non sono riuscito a vederla,a Genova nuvole a gogo e siccome domani……cioè oggi al mattino sarà nuvolo con acqua e forse neve mi perderò anche la congiunzione venere/marte.Peccato… ma abbiamo ancora giove e saturno che promettono bene.
    Mi aspetto almeno una foto visto che da voi è sempre sereno.
    Buona notte

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Gianfranco,
      dopo la bella giornata di ieri, anche da noi il meteo minaccia nuvole e pioggia. ma se dovessero sbagliarsi, senz’altro farò qualche foto da condividere.
      A presto allora.

  • Livio scrive:

    Con un semplice binocolo ho distinto le singole parti dell’ISS. Si distinguevano molto bene. Grazie per le informazioni continue. Livio

  • Daniele scrive:

    Prima di tutto Ti ringrazio per le informazioni precise e puntuali che mi invi. E’ con entusiasmo che in queste sere con mia Figlia Ilaria attendevamo il passaggio dell’ISS. Serate belle per fare anche osservazione con il telescopio. Un caro saluto e a presto per nuovi eventi.Daniele

  • Giusi scrive:

    Fantastica!!!! Grazie per tutte le preziosissime informazioni!
    Spesso inoltro le tue mail ai colleghi che spero ti contattino per maifestarti il proprio apprezzamento.
    Grazie ancora.

  • Valerio scrive:

    Vista oggi per la prima volta,molto luminosa, emozionante. Grazie.

  • Daniele scrive:

    Ciao Vito,
    grazie per questo stupenda pagina. Ho visto la SSI dal 18 al 21 Febbraio, tutte le sere. Poi purtroppo a causa del maltempo non sono più riuscito a vederla. Peccato soprattutto per ieri, perchè avrebbe attraversato tutto il cielo.
    Vorrei un’informazione: quando sarà visibile di nuovo prossimamente?

    • Vito Lecci scrive:

      Anch’io purtroppo, dopo la foto del 20 non sono più riuscito a vederla a causa delle pessime condizioni meteo.
      La ISS tornerà di nuovo a marzo, ma in orari molto scomodi, poco prima dell’alba.
      Invece sarà di nuovo visibile in prima serata a partire ai primissimi giorni di Aprile.
      Ovviamente non mancherò di aggiornare questa pagina con le nuove cartine.

  • lorenz scrive:

    puntuale come un orologio svizzero il 19 febbraio a busto Arsizio (VA) sopra la mia testa come puntuali le tue segnalazioni GRAZIE VITO
    lORENZ

  • elisa moscon scrive:

    Interessante articolo. Mi posso illudere di osservare questo fenomeno in Argentina? Quando e con quali “preparativi” ?
    Grazie mille!
    Elisa

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Elisa,
      certamente puoi osservare la Stazione Spaziale anche dall’Argentina, dovrai però cercare le previsioni dei passaggi per la tua precisa località, puoi farlo sul sito heaves-above, al seguente link: http://www.heavens-above.com/

      • elisa moscon scrive:

        Grazie gentilissimo Vito! Mi dedicherò alla ricerca dei precisi dettagli. Quando siamo in campagna, in assenza dell’ illuminazione cittadina ed in notti limpide osserviamoo con curiosità e meraviglia il passaggio dei satelliti…..dei puntini luminosi veloci e misteriosi tra le stelle. Ora farò sapere questa nuova possibilità ai giovani!

  • Remo Tomasi scrive:

    Sarà una Pasqua Spaziale!!

    Grazie Vito!

    😉

  • Gaia scrive:

    Bellissimo come sempre , grazie per le informazioni sempre così precise e dettagliate. Colgo l’occasione per porti i miei più sentiti auguri di Pasqua.Gaia

  • serena scrive:

    Grazie Vito, mi piacerebbe molto poterla osservare! Spero il cielo terso di questi giorni ne faciliti l’osservazione.
    Lietissima Pasqua caro.

  • Salvatore scrive:

    Grazie Vito. L’8 aprile a Torino sarò con gli occhi al cielo :)
    Auguri di una Buona Pasqua a te e a tutto lo staff

  • Salvatore scrive:

    Oppsss il 7 aprile :)

  • luna scrive:

    Mille grazie per questi preziosi aggiornamenti!
    Ma il 4 aprile prossimo è visibile dalla provincia di Lecce? Eventualmente da quale area leccese?

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Luna,
      ma certo, hai visto la mappa? il 4 la ISS passa proprio sulla verticale della provincia di Lecce, la miglior visibilità possibile.
      Come riportato dalla mappa la ISS apparirà a Sud-Ovest per procedere verso Nord-Est.
      Buona visione.

  • alberta puccinelli scrive:

    l’ho vista sotto orione alla fine di marzo e spero di rivederla,grazie alle tue informazioni.buona pasqua vito,un baciotto dalla nonna toscana buona visione del cielo

  • Livio scrive:

    Grazie per le gradite notizie. Livio

  • geraardo scrive:

    Ciao Vito| Grazie e tanti auguri di buona Pasqua|

  • dino scrive:

    Grazie Vito per l’inserimento dei passaggi della stazione spaziale.
    Grazie a Te siamo riusciti a vederla per tre giorni.
    Sone le ore 21,10 del giorno 8 aprile, ho già visto il primo passaggio e aspetto aspetto che ripassi. Io sono di Treviso e questa volta ci è passata proprio sopra. Ciao e aspettiamo il nuovo inserimento di questi passaggi. Nuovamente grazie.

  • Elena scrive:

    Grazie di tutte le tue informazioni preziose e dettagliate, Vito!!! Ieri sera abbiamo visto la ISS e i miei figli ne sono stati felicissimi!!!
    Quello è stato lo spunto per guardare le foto e i video pubblicati da Samantha … e da ieri i miei figli guardano il cielo sognando orizzonti sempre più lontani!!! GRAZIE!!!

  • davide scrive:

    Appuntamento con IIS giovedi 09 aprile 2015 ore 21,12 perfettamente riuscito grazie alle Tue informazioni.

  • adolfo scrive:

    GRAZIE per l’emozione

  • Paola scrive:

    Buona sera Vito, voglio sarti sapere,che ho potuto osservare la IIS in quasi tutte le sere ed orari che tu hai indicato.Da me in val padana, si è presentata meno luminosa che a febbraio, ma per me è sempre stata una lieta sorpresa, ogni volta che la individuavo in cielo.ho convinto anche mio marito ad osservarla. Continuerò a seguire gli appuntamenti. Ringrazio per le tue preziose indicazioni. Un saluto. Paola

  • Davide scrive:

    Ciao !

    Grazie mille ancora per le sue email info,sempre interessanti.La stazione spaziale ISS ormai la vedo passare come di consueto tutte le sere,non sempre allo stesso orario,ma la vedo che passa da ONO or NO,fino NE sul mia regione Piemonte,nella prov.di Torino sulle colline di 480 mt sopra il livello del mare……. E come magnitudine abbastanza luminosa.Bello !! Una sera lo fatta vedere fuori nel piazzale della mia ditta,ad alcuni colleghi di lavoro,che passava dalle ore 21.30 in poi,anche lì bella luminosa,con andatura costante non veloce…. Il Giovedì scorso ormai 8 Aprile,ho provato a fare persino un breve filmatino,non male. Ciao a rise ! P.s.:” La seguo perchè ho un calendario dei passaggi,con orari,magnitudo,posizioni cardinali,per gentile cocessione di alcuni colleghi astrofili…… ” CIAO 😉

  • Remo Tomasi scrive:

    Eh sì! In questi giorni (attorno al 20 aprile) la ISS e proprio visibilissima!! Anche se a volte troppo bassa sull’orizzonte ed in città è difficoltoso osservarla a causa dell’inquinamento luminoso.
    Bellissima sempre e comunque!!

  • maria grazia scrive:

    Grazie Vito dei tuoi preziosi promemoria!!!!e…buon lavoro!!!!!
    Maria Grazia

  • Riccardo da Roma scrive:

    L’ho appena vista passare (da Roma), molto luminosa, da nord-ovest a sud-est e sparire coperta dall’ombra della Terra.
    Grazie Vito per le tue notifiche preziosissime !!!

    Riccardo

  • renzo scrive:

    abbiamo visto passare la stazione spaziale visibile x 30 secondi da Taurisano
    grazie Vito

  • Giusi scrive:

    Grazie mille per le tue preziosissime informazioni!!!!
    Informo subito i miei colleghi! Grazie ancora.

  • Geardo scrive:

    E vai Vito! Veramente eccezionale! Un saluto e un grazie.

  • renzo scrive:

    la vedremo anche oggi.
    forzaaaaaaaaaaaaa SAMANTHA

  • Gaetano scrive:

    Ciao Vito
    ma io dalla zona di Oristano, quando la posso vedere?
    Grazie mille attendo una tua informazione!

    • Vito Lecci scrive:

      Gaetano,
      è passata proprio ORA, mentre scrivevi questo commento.
      Guarda le cartine in questo stesso post, ci sono tutti i passaggi visibili in questi giorni.

  • dino scrive:

    Un grazie ancora a Vito per le informazioni inserite.
    Anche ieri sera l’abbiamo vista molto bene.
    Stò aspettando per poterla vedere anche questa sera
    benchè passi su un’orbita un pò lontana.
    Ciao a tutti da Dino dalla provincia di Treviso

  • dogu scrive:

    Salve, volevo sapere se sarà possibile vedere nuovamente la stazione spaziale internazionale anche dopo il 24 aprile? Verranno effettuati altri passaggi tali da essere visibile dai cieli Italiani?
    Grazie

    • Vito Lecci scrive:

      Certamente vedremo degli altri passaggi,
      ma dovremo attendere fino alla metà di maggio.
      Ovviamente non mancherò di segnalarlo in questa pagina.

  • LUIGI scrive:

    Naturalmente quando l’ISS attraversa l’Italia in senso longitudinale l’orario di visibilità della stazione orbitante nella provincia di Lecce sarà più tardivo di 4-5 minuti rispetto a quello riportato sulle mappe che fanno riferimento a Roma.
    Lo stesso dicasi per l’orario di scomparsa.
    Oggi,(22-4-15)per esempio comparirà nella nostra zona alle ore 20,48 per poi scomparire alle 20,54.

  • ANDREA scrive:

    Grazie Vito

  • marinella scrive:

    ciao Vito, grazie per le tue segnalazioni, peccato che questa volta da Ancona sarà un po’ lontana e quindi, penso, invisibile.

    • Vito Lecci scrive:

      Ma certo Marinella che si vedrà anche da Ancona, solo che sarà meno luminosa di come apparirà nelle regioni del Nord Italia, tutto qui.

  • mario scrive:

    ho osservato questa serata il secondo passaggio ma il primo a quale ora ?
    comunque complimenti vito meraviglioso

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Mario,
      il primo passaggio del 02 giugno si è verificato alle 21:30 circa, ma per un problema tecnico sul sito è apparso un duplicato del secondo passaggio.
      Mi dispiace…

  • Enrico scrive:

    Bene, stasera naso all’insù a vedere questo fenomenale evento.
    Sarà un po’ come se volassimo anche noi.

    Grazie Vito.

    enrico

  • Remo Tomasi scrive:

    Ciao Vito,
    stasera la ISS passerà proprio sopra le nostre teste partendo da Sud-Ovest e arrivando a Nord-Est intorno alle 8:44!!
    Con una magnitudo di -3.5!!!

    Pronti tutti quanti a salutare Samantha!!
    …magari ci scatterà una foto ricordo delle sue!! :)

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Remo,
      grazie per la tua graditissima segnalazione.
      Impostando Roma come località di riferimento (circa a metà Penisola) il passaggio luminosissimo di questa sera sull’Italia meridionale, non veniva minimamente menzionato, pur rimanendo entro l’orizzonte di visibilità della Capitale… boh…
      In ogni caso ho appena inserito la relativa mappa…

  • deborah scrive:

    Visto ieri verso le 22 a cisterna in provincia di latina ^_^

  • Andrea scrive:

    Fantastico! Grazie Vito… questa sera 3 giugno dalle 22,22 alle 22,25 Samantha e la sua meravigliosa “nave” spaziale ha solcato i cieli lombardi e del nord Italia. Prima volta che la vedevamo…grande emozione!

  • Massimo scrive:

    Grazie Vito con la tua mappa precisa al secondo ho fatto vedere hai miei bambini un’astronave vera per lo più con a bordo Samantha e loro Ke gli facevano con la manina ciao .poi con questo celo stellato di queste sere veramente meraviglia della natura .☺

  • aurora scrive:

    Osservare i passaggi della stazione spaziale con Samantha ed i suoi compagni di volo mi regala un’enorme emozione…Bello sapere che presto
    torneranno, ma ci mancherà tanto quest’appuntamento!
    Grazie Vito!

  • damiano rigo scrive:

    ieri sera, se non sbaglio è passata sopra le alpi orientali nel veneto (10 giu )verso le 10 e mezza. ma ricordo che qualche anno fa chiamai mia moglie e i figli perchè , sulla sua traiettoria, ad una certa distanza ed alla stessa velocità, la stazione era seguita dalla navicella in fase di rientro . non ricordo bene quell occasione; si trattava di un rientro dello shuttle. ma si vedevano benissimo le due luci che si seguivano . saluti cordiali a lei da Salzano VE Damiano rigo

    • Vito Lecci scrive:

      E’ vero Damiano,
      ricordo anch’io che in alcune occasioni, fu visibile lo Space Shuttle che, in fase di allontanamento dalla ISS, da terra appariva viaggiare accanto alla Stazione Spaziale poco meno brillante di quest’ultima.

  • Ida scrive:

    Ciao Vito mi sai dire in che direzione guardare x il passaggio di stasera, e a che ora? Grazie

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Ida,
      come avrai notato dalle cartine, provenienza da Nord-Ovest, orario (per stasera 16/06) alle 22:05 circa…
      Buona osservazione.

  • Rosanna scrive:

    Magnifico Vito, queste le cose che mi appassionano , grazie per tutte le informazioni

  • Annamaria scrive:

    Appena vista! Mai così luminosa! Grazie Vito

  • Agostino Sergi scrive:

    Ciao Vito,
    con gran divertimento e curiosità, ieri sera, coinvolgendo anche mezza famiglia, abbiamo assistito al passaggio della stazione spaziale.
    Nell’attesa e subito dopo, abbiamo approfittato per guardare bene Giove e la volta celeste.

    Grazie per il tuo impegno e la tua contagiosa passione.

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Agostino,
      mi fa piacere che sia stata un’occasione per tutta la famiglia di dare un’occhiata anche al cielo stellato, oltre che alla ISS.
      Stasera (19 giugno 2015) altro passaggio luminosissimo…

  • Annamaria scrive:

    Ciao Vito,
    ho visto che la ISS viaggia su orbite relativamente vicine che assomigliano a “onde” che passano quasi sempre su Stati Uniti, Europa, Africa, Australia. Questo vuol dire che i Paesi dell’ America del Sud, dell’Asia ed altri compresa la Russia, non potranno mai assistere al passaggio dell’ISS?
    Grazie per la tua risposta.

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Annamaria,
      in realtà quelle orbite che hai visto “slittano” in continuazione, quindi pian piano la ISS passa su tutti i continenti.
      In questo periodo sappiamo passa sopra l’Italia, rendendosi visibilissima, in altri periodi capita che da qui non si veda per un po’, per poi riapparire tra qualche tempo, e così via.

  • Remo Tomasi scrive:

    Ciao Vito,
    informazione importantissima quella per il 19: io credo che oggi ci sarà uno degli migliori passaggi in assoluto in quanto la ISS passerà vicinissima e sarà visibilissima. Il mio rilevatore (ISS Detector) dice la stessa cosa!
    Concordo con te, quindi, ci sarà un bellissimo spettacolo stasera!
    Occhi all’insù!! 😉

    • Vito Lecci scrive:

      In effetti Remo,
      anche a me il ISS Detector conferma il passaggio di stasera.
      Evidentemente ci deve essere qualche bug nel software di Heavens-Above, che tace completamente questo passaggio da altre località italiane.
      Mi è capitato altre volte di notare questa anomalia…

  • Roberto scrive:

    Ciao Vito,
    azzardo un’ipotesi: il passaggio delle 21 non viene riportato su Milano dai vari siti/app di previsione perché è un passaggio che avviene prima del tramonto (oggi previsto per le 21.15 a Milano).

    Un saluto a tutti.
    Roberto

    • Vito Lecci scrive:

      Cribbio Roberto,
      hai proprio ragione…
      Da noi (Lecce) il sole tramonta alle 20:22, a Milano invece quasi un’ora più tardi, quindi la ISS sarà ancora immersa nel chiarore del cielo…
      In effetti controllando i passaggi NON visibili su Milano, esso viene riportato.
      Era così semplice, ma perché non ci ho pensato prima… :(

      Grazie Roberto per il tuo prezioso commento, è stato illuminante… :)

  • antonina scrive:

    non ho potuto osservare il cielo del 19-06 a causa di fiite nuvole.
    ti ringrazio moltissimo e pero in un’altra occasione.
    saluti
    antonina costa

  • Francesca scrive:

    Ieri sera da Lecce la ISS è passata luminosissima e puntualissima! :-)

  • marianna scrive:

    Grazie del magnifico spettacolo che ci hai indicato.
    Tramite whatsapp tutti i miei amici e colleghi hanno assistito alla congiunzione. Abbiamo scattato una foto dal centro storico di Gallipoli, la visuale tra cielo e mare era spettacolare e ora è su facebook. Ha ricevuto oltre 300 mi piace.
    Grazie ancora, grazie per il tuo magnifico lavoro che fai con passione e che trasmetti a noi.
    A presto Marianna

  • Tiziano scrive:

    Speriamo che stavolta il tempo mi assista… Per l’eclisse di luna una nuvola ha definitivamente coperto la luna alle 4.12… no comment…

    Vito sei un mito.

  • Rosanna scrive:

    Finalmente sono riuscita a vederla, che emozione pensare che in quella che sembra una stella ci sono esseri umani!! L avevo vista altre volte( la sera sono sempre con il naso per aria) ma pensavo fosse un satellite artificiale, grazie Vito

  • Enrico scrive:

    Ho provato a vederla dal balcone di casa, ma non ho visto niente. Troppe luci e cielo quasi bianco. Peccato, la vedrò un’altra volta.

    Continua a segnlarcelo Vito e grazie.

    Buone feste a tutti.

  • Rudy - IW2BSF scrive:

    ottimo sito, complimenti.

    segnalo per chi volesse ascoltare anche la voce degli astronuati a bordo della ISS, da gennaio in poi molti contatti con alunni delle scuole, molto affascianate !

    qui nel mio sito spiego in vari PDF come fare anche con i ricevitori SDR che si trovano qui sul web ! buon ascolto anche per swl e om.

    qui i miei articoli su come ascoltare la iss :

    http://rodolfo-parisio.jimdo.com/nuovi-articoli-2015-bis/

    saluti da IW2BSF Rudy

  • antonina scrive:

    grazie Vito da Catania domani spero di riuscire a vedere il cielo e lo spettacolo singolare che mi indichi..

  • Laura scrive:

    Ciao Vito purtroppo se si guarda sul telefono gli orari dei passaggi della stazione non sono visibili perché sfuocati. Potresti, per cortesia, metterli vicino alla data. Grazie

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Laura,
      gli orari, anche visti dal cellulare, si LEGGONO BENISSIMO.
      Probabilmente nel tuo caso hai avuto qualche temporaneo problema di connessione alla rete internet. Forse le mappe non si sono caricate completamente.
      Se riprovi, e dai il tempo al cellulare di terminare il download, sono sicuro che riuscirai a leggere gli orari senza problemi.
      Un caro saluto.

  • giancarlo braconi scrive:

    Grazie Vito, ci provo sempre e se il cielo mi assiste con il sereno, ci riesco quasi sempre se passa in zona favorevole per il centro Italia.

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Giancarlo,
      il passaggio di oggi, 1° aprile, è perfetto per il Centro Italia, passa quasi sullo zenit di Roma.
      Buona visione :)

  • Mariano scrive:

    Grazie Vito,
    anche se a Roma il cielo notturno soffre di inquinamento luminoso ?
    P.S. Questo thread si sta allungando troppo… Forse dovresti invertire l’ ordine dei commenti, mettendo in testa gli ultimi.

  • Gianni scrive:

    Grazie come sempre, Vito!…ho appena visto passare la stazione spaziale, osservando da Napoli ed era molto luminosa e visibile..devo dire che ormai è un appuntamento per me seguirla, quando ci fai la gentilezza di avvisarci e coinvolgo sempre qualcuno che ho vicino in questa osservazione…grazie ancora e buona serata Vito.

  • luigi scrive:

    grazie sempre per le tue news.sei il numero uno

  • Domenico e Gloria scrive:

    Ciao Vito, grazie per le tue informazioni, e ancora grazie per le tue interessanti e magiche serate e per la passione che riesci a trasmettere. Complimenti e auguri per la tua attività.

    Cordiali saluti da Ravenna da Domenico e Gloria.

  • Massimiliano scrive:

    Beccata stasera (passaggio delle 22.55 con relativo oscuramento) da mio figlio di 5 anni che ha sperimentato dal vero ciò che vede nei libri. Entusiasmo alle stelle 😀

  • Antonio scrive:

    Grazie Vito, ieri sera purtroppo il cielo era coperto qui nel comasco, speriamo questa sera di poter riuscire ad osservare qualcosa. Grazie x tutte le informazioni. Un caro saluto.
    Antonio Borgo

  • Angelo scrive:

    Ciao Vito,
    grazie alle tue pronte e precisissime segnalazioni,con immenso piacere giovedì 8/6 e mercoledì 7/6, in compagnia di mia moglie (dopo anni sono riuscita a coinvongerla,anzi ieri sera fu lei a ricordarmelo) mi sono gustato lo spettacolo della ISS che sfrecciava sulle ns teste.
    Emozionante è riduttivo.Straordinario…..anche.
    Stasera non so se riusciamo a vederla,forse è lontana troppo ad ovest rispetto a noi(siamo a Napoli)
    Con la speranza di venirti a trovare prima o poi,ti auguro una buona serata …spaziale.
    Angelo

  • MARCO scrive:

    grazie infinito x il servizio che mi avete reso

  • Mari scrive:

    È possibile che ieri sera l’abbiamo vista luminosissima allungata come un aereo sul cielo di milano?

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Mari,
      ieri sera (13 giugno 2017) la ISS non era presente sui cieli italiani.
      Inoltre, se ciò che hai visto aveva una forma allungata, NON poteva assolutamente essere la Stazione Spaziale.
      Probabilmente hai avuto la fortuna di avvistare un bolide, cioè una meteora estremamente brillante.

  • Daniele scrive:

    Grazie Vito Molto Bello.

  • Riccardo scrive:

    È appena passata la ISS sopra Roma, luminosissima, bellisssima!
    Dalle 21.38 alle 21.45 come da indicazioni precisissime di Vito, come sempre!
    È passata proprio sopra casa mia :-) Pensare che poco fa pioveva, per fortuna si è schiarito il cielo in tempo.
    Grazie Vito per avvertirci costantemente.
    Ciao

    Riccardo

  • Marco scrive:

    Ma ci sono altre stazioni spaziali da osservare oltre la SSI ?

    • Vito Lecci scrive:

      In effetti ci sono centinaia di satelliti sopra le nostre teste, ma la ISS rimane in assoluto la più brillante e spettacolare.

  • Gioele Villa scrive:

    Ciao Vito
    dopo la visita al tuo osservatorio ci siamo appassionati al passaggio della ISS e non ce ne perdiamo uno!!!Stasera alle 10,30 passerà proprio sopra la nostra testa,(abitiamo vicino a Milano)nuvole permettendo.

    I passaggi verso le 21 non riusciamo a vederli perché c’è ancora troppa luce,giusto?

    Grazie Ciao
    Gioele

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Gioele,
      sono felice di sapere che vi siate appassionati ai passaggi della ISS.
      In effetti sì, pensandoci bene, su Milano in questo periodo alle 21:00 c’è ancora troppa luce per riuscire a scorgere i passaggi della ISS.
      Tuttavia non dovreste avere problemi ad avvistarla nei passaggi successivi :)

  • klara scrive:

    grazieeeeeeeeeeee di cuore… un caldo abbraccio

    • Valentina scrive:

      Ciao Vito,
      In questi giorni mi trovo a Pergine Valsugana sai dirmi a che ora potrei vedere la SSI?
      Grazie

      • Vito Lecci scrive:

        Ciao Valentina,
        questa sera (9 agosto 2017) la ISS apparirà alle 21:27 verso Nord-Ovest, per tutti gli altri giorni controlla la mappa che di volta in volta pubblicherò.
        Troverai orari, direzioni ecc…
        Buona osservazione.

  • Pat scrive:

    Grazie grande Vito. Ogni volta la osservo in tutto il suo splendore e velocità, ma ti confesso che per questa sera preferirei un bel temporale, nel basso Polesine oltre il caldo ce un’ umidità da giungla.
    Apprezzo il tuo lavoro.

  • Gioele Villa scrive:

    Ciao Vito
    una domanda da astrofilo principiante-inesperto (molto…):
    ho osservato una mappa stellare sul sito da te indicato per vedere i passaggi della ISS.
    Come mai in alto a destra è indicato il Nord-Ovest e in alto a sinistra il Nord-Est?
    In realtà l’Est è a destra del Nord e l’Ovest a sinistra.
    L’indicazione delle Perseidi che hai dati tu,Nord,Nord-Est in effetti corrisponde alla mappa stellare,pur trovandosi a sinistra.Illuminami…
    Grazie mille!
    Ciao

    • Vito Lecci scrive:

      Ciao Gioele,
      rivolgi la mappa allo zenit (esattamente sopra la tua testa) e fai coincidere Nord e Sud sulla mappa, con quelli reali.
      Fatto questo vedrai che anche Est e Ovest, magicamente, coincideranno anch’essi 😉
      Vito

  • giuseppe scrive:

    ti seguo continuamente ti ringrazio per il lavoro di informazione che fai con tanta passione che contribuisce a mantenere vivo in me l’interesse per l’astronomia

  • Lucia scrive:

    Grazie Vito
    puntuale come sempre per gli avvenimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *