Galleria delle Scienze

Galleria delle Scienze

Galleria delle Scienze, allestita all’interno del gazebo

Studenti in visita

Una scolaresca davanti al sistema solare in scala

Galleria delle Scienze

Galleria delle Scienze, in occasione di una visita serale

Meteorite Brahin

Sezione di una meteorite Brahin della collezione Sidereus

Un ambiente polivalente utilizzato per tenere:

  • corsi di astronomia di livello base, intermedio ed avanzato;
  • relazioni e conferenze a carattere didattico-divulgativo;
  • attività laboratoriali che permettono, soprattutto ai più piccoli, di apprendere in maniera rapida ed efficace i più svariati argomenti astronomici, attraverso la costruzione di semplici strumenti didattici.

Inoltre è allestita una piccola mostra che vede esposti:

  • un modello del Sistema Solare tridimensionale, in scala;
  • diverse fotografie astronomiche autoprodotte;
  • una collezione di meteoriti provenienti da tutto il mondo, tra cui alcuni autentici frammenti di suolo lunare e di basalto marziano;
  • un diorama che ricostruisce lo sbarco umano sulla Luna. Si tratta della ricostruzione del suolo lunare (cm 80×80) sul quale è posato il modellino del LEM in scala 1:144, accanto il modellino, stessa scala, del modulo di comando;
  • modellino del Saturn V, in scala 1:144;
  • modellino dello Space Shuttle in assetto di lancio, scala 1:144 con serbatoio centrale e booster laterali;
  • modellino dello Shuttle in assetto di volo, scala 1:144;
  • modellino dello Shuttle Cargo Bay, in scala 1:144;
  • orologio solare tridimensionale, in ferro e ottone, del diametro di cm 60;
  • orologio solare, con funzioni di calendario astronomico in mosaico di legno, 5.000 pezzi, dimensione cm 70×70;
  • vari quadranti solari in legno di diverse forme e dimensioni;
  • orologio del viandante, realizzato dalla tornitura di un ramo di ulivo;
  • e molto altro materiale.

Comments

  • crial scrive:

    Davvero suggestivo ed emozionante il viaggio che Vito riesce a farti fare nello spazio:tra pianeti, stelle, comete, nebulose…e poi ancora tra frammenti stellari, lunari, marziani…e tanto altro ancora! il fascino dell’universo e la bravura di Vito incantano. grazie e complimenti Vito. Consiglio vivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *