Arrivano le “stelle cadenti” di Luglio, le Delta Aquaridi

sciame meteorico

Anche in questo mese di luglio avremo un piacevole appuntamento con le “stelle cadenti”, si tratta dello sciame meteorico delle Delta Aquaridi.

Sebbene lo sciame più conosciuto sia quello della notte di agosto, tuttavia ne esistono molti altri, magari meno noti, ma non sempre meno spettacolari.

In questa occasione l’appuntamento è nella notte tra il 28 ed il 29 luglio e, se il meteo lo consentirà, avremo la possibilità di osservare diverse scie luminose nel cielo, si potrebbe arrivare a circa 20 meteore/ora.

In questo 2017 la Luna essendo una falce crescente, tramonterà verso le 23:15, quindi non arrecherà più disturbo alla visione delle meteore nel resto della notte.

Consigli per la visione delle “Stelle Cadenti”

Mi raccomando, al fine di riuscire a vedere il maggior numero possibile di meteore, è importantissimo osservare il cielo da un luogo buio e senza inquinamento luminoso e dare almeno un quarto d’ora di tempo ai nostri occhi, affinché si abituino all’oscurità.

La costellazione dell’acquario, dalla quale sembrano provenire queste scie luminose, si troverà verso Sud-Est, ma le meteore possono manifestarsi ovunque nel cielo, magari evitate solo di rivolgere il vostro sguardo nella direzione opposta (verso Nord-Ovest) dove probabilmente se ne vedranno di meno.

Buona Osservazione !

Vito Lecci

Informazioni più dettagliate e approfondite sul meccanismo che, dalle comete, porta alle meteore, sono sul mio Podcast: AstronomiCast.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *